VINCITORI del 2° Concorso Fotografico – FOTOGRAFIE PER ARREDARE


🕔 10 novembre 2014

La mostra rimarrà attiva fino a domenica 14 dicembre

nella saletta interna del negozio THE WALL,

via Capitano del Popolo 14 – Cremona

Comunicheremo appena possibile le date e i luoghi della mostra che raccoglierà almeno una fotografia per partecipante.

 

PRESENTAZIONE DELLE FOTOGRAFIE VINCITRICI

Per fotografare bisogna avere i piedi buoni, come sostiene il grande fotografo Ferdinando Scianna, per muoversi, cercare, trovare il soggetto e fotografarlo nell’attimo decisivo.

Riteniamo, a fronte di quanto accennato, che i partecipanti al concorso fotografico “Fotografie per arredare”, abbiano i piedi buoni, pensiamo inoltre che abbiano senza dubbio scattato più fotografie per arrivare al risultato finale corrispondente alle loro aspettative e ovviamente abbiano anche l’occhio buono.

Taluni usando software di postproduzione, hanno deciso di arrivare a una ulteriore interpretazione del reale fotografato. Per un purista questa opportunità potrebbe rappresentare un limite insormontabile. Noi crediamo nell’evoluzione della scienza, nel digitale pur continuando a apprezzare l’analogico.

Un titolo di concorso che si fà tema libero, si è fatto tema libero per i partecipanti che hanno spaziato dal ritratto alla street photography al paesaggio urbano e tradizionale, al movimento , all’utilizzo di sofware di post produzione (consentiti dal regolamento del concorso).

Compito arduo il giudicare gli elaborati degni di nota, di menzione, per arrivare a quelli premiati. Talvolta la scelta di un’opera e la conseguente ricusazione di un’altra ha portato i giurati a discussioni vivaci, fino ad arrivare comunque a scelte unanimi.

Ciò per significare il livello non banale delle molte fotografie analizzate nelle varie categorie.

Ciò ci fà ben sperare per i futuri sviluppi di ulteriori concorsi e mostre da noi organizzati e ci fà per altro percepire che la fotografia, il fotografare continua ad avere un costante grow up.

Ecco la lista dei vincitori:

Per la categoria OVER 30 (56 partecipanti per un totale di 180 fotografie)

1)          “La linguaccia” di ELISABETTA POLI

2)          “Da cosa nasce cosa” di MARIANO BIAZZI ALCANTARA

3)          “Dancalia” di ENRICO MADINI

3)          “Genova in bianco e nero” di ALBERTO BRUSCHI

SEGNALATI:

⁃               “Black Runner” di MARINO BOCELLI

⁃               “E’ ora di volare” di FEDERICO ZOVADELLI

⁃               “Bicicletta” di VITO GEREVINI

 

Per la categoria FOTOGRAFIE CREATIVE

Abbiamo deciso di istituire, accogliendo il suggerimento e la richiesta di tanti partecipanti, una nuova categoria, FOTOGRAFIE CREATIVE, che intende premiare le fotografie che hanno un elevato grado di rielaborazione (includendo sia le rielaborazioni da computer che le rielaborazioni con tecniche tradizionali).

1)          “Innocente Victim” di MARINO BOCELLI

2)          “Cicca Bomba” di ELISABETTA POLI

3)          “Albero n° 4” di LUIGI MARENGONI

3)          “Burano” di ANNALISA SCOTTI

SEGNALATI:             NESSUNO

 

Per la categoria UNDER 30 (11 partecipanti per un totale di 25 fotografie)

1)          “Bassa marea a St. Malò” di CHIARA BERTAZZONI

2)          “Qui mi sento sicura” di JOSE’ COLOMBO

3)          “Luminar Liminar Pt. 1” di MARTA RUGGERI

SEGNALATI:    NESSUNO

 

Ecco le foto vincitrici!!!  … e le motivazioni…

 

1° OVER - ELISABETTA POLI - La linguaccia
1° OVER – ELISABETTA POLI – La linguaccia

La curiosità che suscita nella bimba, questa silenziosa e allegra linguaccia urbana è grande come la sua dimensione.

Ma nulla ci può fare,  se non apprezzarne il tratto bello e scanzonato nella coinvolgente staticità,

facendo buon viso all’irridente linguaccia.

Un’inquadratura  che ben restituisce i volumi contrapposti dell’immagine nella efficace sintesi di un b/n

senza fronzoli in una perfetta scala di grigi.

Ottima la stampa e la scelta della carta.

 

 

 

2° OVER - MARIANO BIAZZI ALCANTARA - Da cosa nasce cosa
2° OVER – MARIANO BIAZZI ALCANTARA – Da cosa nasce cosa

Ricci di metallo ci rimandano a ricci di marmo, un’immagine in b/n raffinata,

di estrema pulizia e rigore nella sua efficace semplicità compositiva che mette in risalto

la matericità dell’insieme grazie ad una sapiente attenzione interpretativa della luce.

Ottima la stampa.

 

 

 

3° OVER - ALBERTO BRUSCHI - Genova in bianco e nero
3° OVER – ALBERTO BRUSCHI – Genova in bianco e nero

Le nubi scure e fitte… quasi un drammatico presagio di quello che verrà.

Una bella immagine ricca di spunti, una inquadratura originale, che sottolinea con i gradoni trasversali,

momenti di vita dei suoi abitanti e ci porta ad apprezzarne il rigore nell’armonica bellezza architettonica,

che l’incuria dell’uomo mette continuamente a repentaglio.

Buona la stampa.

 

 

 

3* OVER - ENRICO MADINI - Dancalia
3* OVER – ENRICO MADINI – Dancalia

Il calore arido è mitigato da pozze d’acqua che riflettono l’ordinato faticoso incedere della carovana

in una sorta di provvidenziale concreto miraggio.

Perfetta l’inquadratura con la doppia diagonale prospettica che dà dinamicità all’insieme.

Ottima e ben riuscita la stampa e la scelta della carta.

 

 

 

SEGNALATO OVER - FEDERICO ZOVADELLI - E' ora di volare

SEGNALATO OVER – FEDERICO ZOVADELLI – E’ ora di volare

 

 

SEGNALATO OVER - MARINO BOCELLI - Black Runner

SEGNALATO OVER – MARINO BOCELLI – Black Runner

 

 

SEGNALATO OVER - VITO GEREVINI - BIcicletta

SEGNALATO OVER – VITO GEREVINI – BIcicletta

 

Necchi foto

SEGNALATO OVER – DENIS NECCHI – … I giganti dalle braccia rotanti

 

 

1° CREATIVE - MARINO BOCELLI - Innocente Victim
1° CREATIVE – MARINO BOCELLI – Innocente Victim

Una bella elaborazione d’immagine che rende efficacemente, grazie ad abilità, tecnica e gusto,

uniti ad una scelta compositiva magistrale dove l’amalgama tra il colore ed il b/n

donano una cromai che circonda di fascino la fotografia e bene evidenzia il tema della stessa.

Buona la stampa.

 

 

 

2° CREATIVE - ELISABETTA POLI - Cicca bomba
2° CREATIVE – ELISABETTA POLI – Cicca bomba

Una scelta perfetta di tempo, immediatezza, presenza scenica, caratterizzano questo scatto,

tecnicamente efficace, grazie allo sfocato che isola il soggetto dal suo contesto,

donandogli una freschezza che ben si addice alla naturale felice espressione del viso.

Pacato ma di classe l’intervento creativo in postproduzione, lasciando il colore a focalizzare la “ciccabomba”.

Ottima la stampa e la scelta della carta Fine Art.

 

 

 

3° CREATIVE - ANNALISA SCOTTI - Burano
3° CREATIVE – ANNALISA SCOTTI – Burano

Una perfetta scelta di inquadratura, colore e attenzione ai particolari,

sprigionano da questa fotografia un effetto tattile, quasi si possa toccare con mano i rugosi intonaci colorati,

il frusciare delle tende e le pieghe dei panni stesi ad asciugare.

Buona la stampa.

 

 

 

3° CREATIVE - LUIGI MARENGONI - Albero n° 4
3° CREATIVE – LUIGI MARENGONI – Albero n° 4

Una china tracciata nel bagliore invernale, rivisitato con maestria e gusto,

profumano di neve ghiacciata l’albero e la strada,

che si perde, prospetticamente, in nebbiosi filari d’alberi

rimandando l’attesa ad una primavera ancora lontana.

Ottima la stampa.

 

 

 

1° UNDER - CHIARA BERTAZZONI - Bassa Marea a St. Malò
1° UNDER – CHIARA BERTAZZONI – Bassa Marea a St. Malò

Comignoli e tetto di grigia ardesia si stagliano come scogli su di un mare in attesa,

offrendo ai gabbiani in volo un approdo, da cui scrutare il ritorno delle pescose acque marine.

Bella l’inquadratura e l’armonia delicata dei colori che sottolineano con raffinatezza il ritiro delle acque,

scoprendo un grigio paesaggio quasi lunare.

Ottima la stampa e la scelta della carta.

 

 

 

2° UNDER - JOSE' COLOMBO - Qui mi sento sicura
2° UNDER – JOSE’ COLOMBO – Qui mi sento sicura

Lo sguardo fisso nella macchina fotografica, l’abbigliamento decoroso di mamma e figlia,

la bianca borsa che profuma di pelle,  trasmette un quadro di accogliente sicurezza

e ci svela probabilmente il pensiero della fanciulla: appunto qui mi sento sicura.

Efficace e intensa l’inquadratura ben proporzionata.

Molto buona la stampa.

 

 

 

3° UNDER - MARTA RUGGERI - Luminar Liminar Pt. 1
3° UNDER – MARTA RUGGERI – Luminar Liminar Pt. 1

Il metallico spazio angusto di un ascensore ci rimanda con lo sguardo all’insù

ad una fantasiosa luna di luce, che immediatamente ci catapulta nel misterioso spazio infinito.

Efficace, precisa e ben distribuita l’inquadratura.

Bella la stampa.